Il fascismo è negazione della democrazia, della libertà e dei valori repubblicani

Il fascismo è negazione della democrazia, della libertà e dei valori repubblicani

Il fascismo è negazione della democrazia, della libertà e dei valori repubblicani. Non può esistere nessuna tolleranza nei confronti di chi inneggia a simboli di odio e di morte. La Costituzione Italiana, nata dalla sintesi di tutte le culture democratiche che combatterono (e sconfissero) il Fascismo, rappresenta il nostro faro, una pietra miliare di valori e culture politiche che sanno andare al di là delle appartenenze per essere, tutti insieme, popolo.

Vigliacco chi oggi, come Salvini, difende chi si arma e spara in nome di ideali fascistoidi: chi continua a soffiare sul fuoco dell’intolleranza e del revisionismo storico (e si candida a classe dirigente del Paese) è un irresponsabile, un analfabeta delle istituzioni che offende la memoria e le coscienze.

A chi, come me, si sente democratico per davvero, il compito di tenere alta la bandiera della libertà, della democrazia, della repubblica. Con fierezza e senza esitazioni.

Altre News